L'antimateria

Ti hanno chiesto cos'è l'antimateria ma non lo sai? Non ti preoccupare, sembra un concetto difficile ma non lo è. Ti spiego di cosa si tratta.

Cos'è l'antimateria?

Hai presente un atomo di materia? E' composto da elettroni, neutroni e protoni. Sono dette particelle subatomiche. Come già sai, gli elettroni hanno una carica elettrica negativa mentre i protoni hanno una carica positiva.

un atomo di antimateria

Tutti gli atomi della materia sono fatti così, di qualsiasi elemento chimico conosciuto ( idrogeno, ossigeno, ferro, ecc. ).

Ora... immagina di avere un atomo un pò diverso. Noti qualche differenza?

un esempio di atomo di antimateria

Quest'ultimo atomo è composto dalle stesse particelle subatomiche ma c'è una differenza. In questo caso i protoni hanno carica negativa mentre gli elettroni hanno carica positiva.

Questo è un atomo di antimateria.

Qual è la differenza tra materia e antimateria?

Le particelle che compongono gli atomi di materia e antimateria hanno carica elettrica opposta.

Per questo motivo, le particelle subatomiche degli atomi di antimateria sono chiamate antiparticelle.

Nell'antimateria gli elettroni sono detti antielettroni o positroni, mentre i protoni sono detti antiprotoni.

le differenze tra la materia e l'antimateria

E i neutroni?

I neutroni hanno carica elettrica nulla sia nella materia che nell'antimateria. Tuttavia, non sono uguali.

In un atomo di antimateria i neutroni sono detti antineutroni, hanno proprietà magnetiche opposte rispetto a quelli di un atomo di materia.

Dove si trova l'antimateria?

Nell'Universo l'antimateria è molto rara allo stato naturale. Il motivo è molto semplice, la materia e l'antimateria non possono convivere insieme.

Quando un atomo di materia e un atomo di antimateria si incontrano, si annientano a vicenda e si trasformano in energia ( fotoni ). Questo fenomeno è detto annichilazione.

il processo di annichilazione della materia e dell'antimateria

Nei primi anni di vita, subito dopo il Big Bang, l'Universo era composto sia da materia che antimateria. Quasi in eguali quantità.

In gran parte questi atomi primordiali si sono annichiliti tra loro. Per questo motivo oggi tutto ciò che osservi è composto da atomi di materia.

Tuttavia, in teoria potrebbe ancora esistere da qualche parte nel cosmo un'isola di antimateria ( antigalassia ) dove le stelle, i pianeti e gli organismi viventi sono composti da atomi di antimateria. E' però molto saggio stargli alla larga.

Perché dobbiamo stare lontani dall'antimateria?

Noi siamo esseri viventi composti da materia organica. Se entrassimo a contatto con qualcosa fatto di antimateria, scompariremmo all'istante.

Ogni particella del nostro corpo si trasformerebbe in un fotone. Si verificherebbe una grande esplosione.

l'annichilamento di una particella e un'antiparticella con due fotoni

Lo stesso accadrebbe agli oggetti e agli ipotetici organismi viventi fatti di antimateria.

Alla fine dell'annichilazione non ci sarebbe più nulla di noi. Non è una bella prospettiva...




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda